Dantesca

Dantesca

L’intenzione è quella di percorrere un cammino di approfondimento su una interpretazione di Dante e dei secoli medievali, in una chiave che possiamo sinteticamente definire allegorica ed anagogica.

Il traguardo vuol essere la riscoperta di una visione del mondo che apre alla nostra mente e al nostro animo orizzonti meno noti, conoscenze e sensazioni sepolte, ma non per questo meno reali, un sapere che privilegia il “cogliere” dentro più che il cercare fuori di noi.
Dante e le sue opere rappresentano appunto la “summa” di questo mondo.